Login

Secondo un sondaggio realizzato da Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat) l'italiano è stata la sesta lingua più studiata nelle scuole secondarie di primo grado dell'Unione Europea nel 2015. 
La lingua più studiata è ovviamente l'inglese, seguita nell'ordine da francese, tedesco, spagnolo e russo. Nel 2015 l'inglese è stato studiato da circa 17 milioni di studenti nelle scuole secondarie dell'Unione, mentre il numero di coloro che hanno studiato francese, tedesco e spagnolo è stato pari rispettivamente a 5, 3 e 2 milioni. 
La percentuale di coloro che hanno scelto l'italiano come lingua...

L'arabo dovrebbe ormai esser diventato la seconda lingua più parlata della Svezia in virtù del forte afflusso di rifugiati e migranti registrato nel corso degli ultimi tre anni. A questa conclusione è arrivato il professore di linguistica svedese Mikael Parkvall dell'Università di Stoccolma in un'intervista con la radio pubblica svedese citata dal portale Sputnik News. Il professore, che non dispone di statistiche ufficiali aggiornate, ha fatto un calcolo molto semplice aggiungendo ai dati disponibili al 2012, che indicavano un numero di arabofoni...

Secondo un sondaggio realizzato da Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat) l'italiano è la sesta lingua più studiata nelle scuole secondarie di primo grado dell'Unione Europea. 
La lingua più studiata è ovviamente l'inglese, seguita nell'ordine da francese, tedesco, spagnolo e russo. Nel 2014 l'inglese è stato studiato da circa 17 milioni di studenti nelle scuole medie dell'Unione, mentre il numero di coloro che hanno studiato francese, tedesco e spagnolo è stato pari...

Sono più di 470 milioni coloro che parlano lo spagnolo come lingua materna a livello mondiale. A rivelarlo è un recente rapporto dell'Instituto Cervantes, la principale istituzione pubblica spagnola responsabile per la diffusione della lingua castigliana nel mondo.
Secondo il rapporto, dunque, lo spagnolo è la seconda lingua più parlata del mondo dopo il cinese mandarino. Se si considerano anche coloro che sono in...

Il Ministero degli Esteri ha pubblicato l'Annuario Statistico 2015, un rapporto che fornisce tutti i numeri relativi alle attività del ministero e allo stato di salute dell'insegnamento della lingua italiana all'estero. 
Il rapporto, che mette a disposizione le cifre relative all'anno 2014, sottolinea come lo scorso anno siano stati chiusi ben cinque Istituti italiani di Cultura all'estero e come il personale complessivo di tutti gli istituti sia diminuito del 22 per cento nel corso degli ultimi dieci anni. La maggior parte degli istituti di cultura è localizzata in Europa. Si tratta in tutto di 42 istituti, di cui 8 in paesi europei...

Secondo un rapporto pubblicato dall'associazione britannica Literature Across Frontiers, la percentuale dei testi letterari in lingua straniera tradotti in inglese rappresenta solo il tre per cento del totale delle pubblicazioni letterarie di Gran Bretagna e Irlanda per il periodo 1990-2012.
Il rapporto, scritto da Alexandra Büchler e Giulia Trentacosti, definisce imbarazzanti queste cifre se confrontate con quelle di altri paesi europei...

Secondo le più recenti statistiche diffuse dal Ministero degli Affari Esteri tedesco, sono 15,4 milioni le persone che studiano la lingua tedesca in tutto il mondo. Tale risultato costituisce un'inversione di tendenza positiva rispetto agli anni precedenti, nei quali era stato registrato un progressivo calo. Nel 2000, infatti, il numero di coloro che studiavano il tedesco era di 20,1 milioni, mentre nel 2005 e nel 2010 il loro numero era sceso rispettivamente a a 16,7 milioni e 14,7 milioni. 
La crescita degli ultimi cinque anni è dovuta...

Alcune statistiche diffuse dall'Ufficio statistiche per il lavoro (Bureau of Labor Statistics – BLS) del Dipartimento del lavoro statunitense dimostrano che lo studio della lingua italiana nelle università americane ha subíto un leggero aumento dal 2002 al 2013. Il numero di coloro che si sono iscritti a un corso di lingua italiana nelle università statunitensi è salito da 63.899 nel 2002 a 71.285 nel 2013. È interessante rilevare come nel...

Secondo un rapporto sulle immatricolazioni di nuovi studenti universitari negli Stati Uniti per il 2013, è sceso notevolmente il numero di coloro che scelgono di studiare una lingua straniera e l'italiano. Il rapporto, pubblicato dall'associazione statunitense Modern Language Association (MLA), indica che il numero degli studenti di lingue è calato per quasi tutte le lingue straniere maggiormente studiate negli stati uniti nel periodo tra il 2007 e il 2013, tranne...

Secondo l'Indice di conoscenza dell'inglese EF (EF EPI), stilato da EF Englishtown, una delle scuole di lingue online più conosciute al mondo, l'Italia si attesta al ventisettesimo posto per la competenza dell'inglese tra i paese inclusi nell'Indice. Gli italiani che aderiscono alla piattaforma hanno statisticamente un livello di competenza medio assieme a, tra gli altri, francesi, portoghesi, spagnoli, giapponesi e coreani. La fascia immediatamente superiore, costituita dai paesi che hanno un livello di competenza buono, vede la presenza di belgi, argentini, svizzeri, tedeschi, malesi e rumeni, mentre la prima fascia, quella cioè dei paesi in cui la competenza dell'inglese è definita ...

Pagina 1 di 2

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.