Login

Nella prossima edizione del Diccionario de la lengua española (DLE) la Real Academia Española (RAE) intende definire meglio le espressioni "sesso debole" e "sesso forte" (in spagnolo sexo débil e sexo fuerte) che designano rispettivamente il sesso femminile e quello maschile. Lo riferisce l'agenzia spagnola europapress, che cita delle dichiarazioni rilasciate da un non meglio precisato portavoce della RAE.
La decisione della RAE, seppure ancora non ufficiale, arriva in risposta a...

Si chiama "Escribir para Convencer" il MOOC di scrittura persuasiva che l'università colombiana Pontificia Universidad Javeriana de la Compañía de Jesús si appresta ad iniziare il prossimo 6 marzo.
Il corso sarà tenuto in lingua spagnola e sarà offerto in forma totalmente gratuita come ogni MOOC (Massive Open Online Course) sulla piattaforma edX. Il corso, inoltre, avrà durata di sei settimane e una frequenza di sei ore settimanali. Le lezioni sono focalizzate sull'elaborazione...

Il potere d'acquisto complessivo delle popolazioni ispanoparlanti di tutto il mondo rappresenta circa il 9 per cento del PIL mondiale. Lo riferisce la Fundación Telefónica nel rapporto "Valor económico del español: una empresa multinacional". 
Lo studio, che si compone di nove monografie, fornisce tutte le cifre più rilevanti in merito alla diffusione dello spagnolo nel mondo. Secondo i numeri presentati nel rapporto, la lingua spagnola è la seconda lingua più parlata al mondo per numero di parlanti madrelingua. Attualmente sono, infatti, circa 450 milioni le persone che parlano spagnolo come prima o seconda lingua e tale numero sale a 550 milioni se si...

"Populismo" è la parola del 2016 in Spagna. Lo ha annunciato Fundéu BBVA (Fundación del Español Urgente), un'istituzione creata dall'agenzia di stampa spagnola EFE e dalla banca BBVA con l'obiettivo di vigilare sulla qualità della lingua spagnola nei mezzi di comunicazione. 
La Fundéu ha comunicato di aver scelto questa parola, che originariamente ha carattere neutro, per essersi arricchita di diverse connotazioni e per essere diventata un'arma da utilizzare nel dibattito politico.
"Sembra chiaro - ha spiegato il coordinatore di Fundéu Javier Lascuráin - che...

L'Instituto Cervantes ha comunicato che ad oggi 65 università, di cui due terzi con sede in paesi ispano-americani, hanno aderito alla piattaforma per la diffusione della nuova certificazione internazionale Servicio Internacional de Evaluación de la Lengua Española (SIELE). Il Cervates riferisce, inoltre, che ad oggi sono già state attivate 130 sedi di esame e che ulteriori 120 sedi sono in via di attivazione. 
La certificazione SIELE è frutto della collaborazione tra Istituto Cervantes, la Universidad Autonoma de Mexico, la Universidad de Salamanca (USAL) e la Universidad de Buenos Aires (UBA). Il progetto...

"Madre: donna unica, lottatrice, affettuosa, dedita e forte che si occupa di te durante tutta la tua vita". È questa una delle definizioni alternative della parola madre che la campagna "Qué es una Madre", lanciata nei giorni scorsi in Spagna, propone per il dizionario della lingua spagnola della RAE (Real Academia de la Lengua Española). Lo riferisce il quotidiano El País secondo il quale il dizionario della RAE attualmente definisce la parola madre in una delle sue quindici accezioni "donna o femmina animale che ha...

L'Instituto Cervantes sarà la sede del progetto "Terminesp y la terminología del español". Il Cervantes ha accettato di coordinare il progetto su richiesta della Asociación Española de Terminología (AETER) e del dipartimento di lingua spagnola della Direzione Generale della Traduzione della Commissione Europea. Oltre a gestire il progetto, il Cervantes si occuperà di stabilire forme di collaborazione con tutti gli enti produttori di lessici specialistici.
Secondo quanto comunica il Cervantes, il progetto Terminesp ha...

La ventitreesima versione del Diccionario de la Real Academia Española uscita nel 2014 potrebbe essere l'ultima per cui sarà data priorità all'edizione cartacea rispetto a quella disponibile su Internet. Lo rivela il quotidiano spagnolo El Pais che cita delle dichiarazioni rilasciate dal direttore della Real Academia Española, Darío Villanueva Prieto. "I dizionari cartacei - ha dichiarato Villanueva Prieto al País - hanno un evidente problema di spazio fisico".
Tra le novità della nuova edizione vi sarà anche un cambiamento di nome. Il dizionario, infatti, non...

Non di rado accade che le persone si tatuino o si facciano tatuare sulla pelle parole e frasi che contengono errori di ortografia o grammatica. Ciò accade maggiormente in paesi o aree geografiche con bassi livelli di scolarizzazione e assai difficilmente le persone che portano questi tatuaggi hanno poi la possibilità di pagare un tatuatore o un chirurgo plastico per porre rimedio. In molti casi poi le persone non ricorrono all'ausilio di tatuatori professionisti, che controllano quasi sempre la correttezza di frasi e parole da tatuare, e propendono...

L'università spagnola di Salamanca (Universidad de Salamanca - USAL) ha deciso di puntare anche sul calcio e sulla Liga, il celebre campionato nazionale spagnolo, per l'internalizzazione della lingua castigliana. La USAL disporrà di un proprio spazio web all'interno del sito ufficiale della Liga, che conta più di 40 milioni di contatti ogni anno. L'iniziativa è mirata ad una maggiore internazionalizzazione delle attività della USAL e soprattutto alla promozione dell'insegnamento dello spagnolo come seconda lingua, materia per cui l'ateneo...

Pagina 1 di 5

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.