Login

Un gruppo di ricercatori dell'università statunitense University of Texas at Austin ha scoperto un gene associato con l'abilità degli adulti di apprendere una lingua straniera. Il gene, denominato FOXP2, è presente nel cervello umano ed era stato precedentemente solo associato a disturbi del linguaggio.
Il coordinatore della ricerca, il professore di scienze e disturbi della comunicazione Bharath Chandrasekaran, ha chiesto a 204 soggetti adulti di categorizzare una serie di suoni in lingua straniera. Successivamente i ricercatori hanno condotto test genetici sugli stessi soggetti prelevando campioni di saliva...

A partire dal prossimo maggio, mese di inizio della scuola in Thailandia, tutte le scuole del paese asiatico adotteranno il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER) per la valutazione delle competenze linguistiche degli studenti.

Lo riferisce il portale locale Asian Correspondent, secondo il quale la decisione di adottare il QCER dipende dal fatto che il governo nazionale intende migliorare l'insegnamento dell'inglese nell'ambito del sistema...

Pagina 2 di 2

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.