Login

L'eccessiva semplificazione del linguaggio della politica messa in atto dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump prima in campagna elettorale e poi durante le prime settimane del suo mandato potrebbe rappresentare un serio rischio per la democrazia. A sostenerlo è il linguista svizzero Jacques Savoy dell'Università di Neuchatel che teme che il linguaggio della politica vada sempre più nella direzione della brevità e dell'estrema semplificazione imposta dai messaggi di Twitter. 
La ricerca, pubblicata sul portale Digital Scholarship in the Humanities, ha analizzato e quantificato le enormi differenze di stile dei candidati alle elezioni presidenziali statunitensi...

Sebbene gli Stati Uniti siano attualmente al centro di enormi flussi migratori e il numero di coloro che parlano lo spagnolo nel paese sia in costante aumento, la popolazione statunitense che parla una lingua diversa dall'inglese è in realtà in costante diminuzione. Lo rivela un rapporto della American Academy of Arts and Sciences che sostiene che tale tendenza possa avere conseguenze fortemente negative sull'economia del paese e sui suoi scambi internazionali e culturali. 
Secondo il rapporto, solo il 20 cento della popolazione residente negli Stati Uniti (circa 60 milioni) è in grado...

Il Dipartimento dell'educazione degli Stati Uniti ha stanziato 71 milioni di dollari per l'internazionalizzazione di studenti e insegnanti delle università. I fondi serviranno a finanziare prestiti e borse di studio per insegnanti e studenti che vogliano migliorare le proprie capacità linguistiche, le proprie competenze interculturali e che intendano approfondire temi legati agli studi delle relazioni internazionali. 
"Il mondo è oggi sempre più interconnesso – ha dichiarato il ministro...

Il governo Obama ha annunciato di voler avviare un programma per il sostegno dei bambini bilingui nelle istituzioni scolastiche e per la valorizzazione del multilinguismo. 
Il programma, presentato dal ministro dell'istruzione statunitense John B. King, include molteplici azioni mirate al sostegno del percorso formativo dei bambini bilingui nel sistema scolastico e alla valorizzazione del patrimonio di competenze spesso sottovalutato...

Un gruppo di ricerca dell'università statunitense Penn State ha ricevuto l'incarico di condurre uno studio per conto dell'ente pubblico American Academy of Arts & Sciences’ (AAAS) Commission on Language Learning per valutare le conseguenze del multilinguismo sulla società degli Stati Uniti. Lo studio era stato a sua volta commissionato all'AAAS dal Congresso statunitense. 
In base ai dati preliminari raccolti dai ricercatori circa l'80 per cento degli...

Secondo statistiche fornite dal centro di ricerca statunitense Pew Research Center, la percentuale dei giovani ispanici residenti negli Stati Uniti che parla inglese in contesti familiari è cresciuta dal 73 per cento nel 2000 all'88 per cento nel 2014. Queste percentuali riguardano bambini e ragazzi di età compresa tra cinque e diciassette anni, mentre per gli ispanici di età compresa tra diciotto e trentatré anni tale percentuale nel periodo in questione è salita dal 59 per cento al 76 per cento. 
La ragione principale di tale crescita, a detta degli...

Due ricercatori dell'università statunitense Carnegie Mellon University stanno analizzando attraverso una serie di strumenti informatici il livello di leggibilità dei vari candidati per la corsa alla carica di presidente degli Stati Uniti. 
I due studiosi hanno utilizzato un modello di leggibilità chiamato REAP, che analizza quanto spesso siano stati utilizzati parole e costrutti grammaticali. In base ai primi risultati della ricerca i due linguisti hanno potuto rilevare che il livello medio della grammatica dei Repubblicani Trump, Ted Cruz...

L'associazione US English ha chiesto al Congresso statunitense di muoversi celermente nell'approvazione di una proposta di legge attualmente al vaglio dell'aula che ha l'obiettivo di fare dell'inglese la lingua ufficiale degli Stati Uniti. US English è un'entità nata nel 1983 proprio con l'obiettivo di rendere l'inglese lingua ufficiale in tutti gli Stati Uniti. 
Il presidente di US English Mauro E. Mujica...

Secondo un nuovo sondaggio del Census Bureau, l'Ufficio del censimento statunitense sono almeno 350 le lingue parlate nella vita familiare delle diverse comunità presenti sul territorio degli Stati Uniti. Il sondaggio precedente ne aveva rilevate appena 39. I nuovi dati, che sono stati raccolti tra il 2009 e il 2013, hanno permesso anche di includere circa 150 lingua parlate dalle comunità indigene del Nord America. 
Nella sola area di New York circa il 38 della...

Secondo le più recenti statistiche pubblicate dal Census Bureau, l'Ufficio del censimento statunitense, nel 2014 circa 62,3 milioni di residenti negli Stati Uniti, circa il 21 per cento della popolazione, hanno parlato una lingua diversa dall'inglese a casa. Si tratta di 16,2 milioni in più rispetto al 2000, 3,6 milioni rispetto al 2010 e 1,4 milioni rispetto al solo 2013. Secondo il rapporto, inoltre, il numero di coloro che parlano una lingua straniera è più che raddoppiato dal 1990 e quasi triplicato...

Pagina 1 di 2

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.