Login

L'Italia dispone di una politica linguistica? Il governo dovrebbe intervenire in maniera più incisiva sulle principali questioni linguistiche del nostro paese? Qual è il ruolo di organismi come l'Accademia della Crusca e la Società Dante Alighieri? A queste e altre domande ha risposto il celebre linguista e storico della lingua italiana Luca Serianni, con il quale abbiamo anche parlato della questione dell'italiano nei corsi magistrali del Politecnico di Milano, di scuola e dell'appello dei 600, dell'italiano nella pubblica amministrazione, dell'affermazione della lingua di genere e del declino presunto o reale della nostra lingua.

L'Organizzazione delle nazioni e dei popoli non rappresentati (UNPO) ha pubblicato una lettera di sostegno per una petizione del parlamentare europeo Ilhan Kyuchyuk che chiede la cancellazione di una legge recentemente emanata dal governo bulgaro, che impedisce l'uso di lingue diverse dal bulgaro durante le campagne elettorali. Secondo l'UNPO la legge non solo è discriminatoria, ma è anche in contrasto con i trattati che la Bulgaria ha siglato con l'Unione Europea e, in particolare, con il Trattato di Lisbona che protegge le minoranze linguistiche. 
Nella lettera l'UNPO sollecita il governo bulgaro ha rivedere la legge e a permettere l'uso di altre lingue durante le campagne...

L'Unione dei paesi di lingua portoghese (CPLP) ha approvato una proposta per inoltrare una richiesta formale alle Nazioni Unite (ONU) affinché il portoghese diventi lingua ufficiale dell'organizzazione. Secondo quanto riporta il portale Mundo Lusiada, l'annuncio è stato dato dal premier portoghese António Costa in occassione dell'undicesimo summit della CPLP che si è svolto nei giorni scorsi a Brasilia. La proposta nasce da un'iniziativa personale del presidente brasiliano Michel Temer. "Con il portoghese come lingua ufficiale dell'ONU - ha dichiarato...

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha negato che vi possa essere una lingua ufficiale per i negoziati che dovranno permettere l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea. Lo riporta l'agenzia Bloomberg che lo scorso venerdì aveva riferito che il responsabile dell'UE per i negoziati sulla Brexit, il francese Michel Barnier, avrebbe dichiarato di voler utilizzare il francese piuttosto che l'inglese per la gestione dei negoziati. 
"Se non mi sbaglio - ha dichiarato la Merkel nella conferenza stampa del summit EU di Bruxelles - ognuno...

Il Consiglio superiore per gli audiovisivi (CSA), l'autorità transalpina che regola la diffusione degli audiovisivi e che ha tra la sue prerogative quella di tutelare e diffondere la lingua francese, ha annunciato che intende convocare presto in audizione i rappresentanti delle principali reti televisive del paese per capire le ragioni per cui il numero di programmi con titoli in lingua inglese sia aumentanto in modo considerevole nel corso degli ultimi mesi. Lo riferisce il quotidiano Le Parisien, che cita della dichiarazioni rilasciate da Patrice Gélinet, il responsabile per il rispetto della lingua dei media del CSA.
"Si è arrivati a delle vere...

La Comunità dell'Africa orientale (EAC) potrebbe presto adottare lo swahili come seconda lingua ufficiale insieme all'inglese. Lo riferisce il portale Africa Review secondo il quale l'assemblea legislativa della Comunità (EALA) ha approvato una risoluzione per introdurre questa importante modifica. Secondo l'articolo la risoluzione è già stata approvata dai parlamenti dei diversi paesi membri della EAC. Una delle promotrici della risoluzione, la deputata della Tanzania Shy-Rose Bhanji, ha sottolineato nel suo intervento all'assemblea legislativa come lo swahili avesse un ruolo determinante in molti paesi della Comunità sin...

Il governo del Marocco ha istituito un Osservatorio per le lingue e i mezzi di comunicazione con l'obiettivo di regolamentare le molte lingue presenti su stampa, radio e televisioni locali. 
Secondo quanto riferisce l'agenzia Ecofin, la nuova agenzia è stata voluta del ministro della comunicazione marocchino Mustapha El Khalfi, il quale ha coinvolto nel progetto anche l'Istituto di studi e ricerche per l'arabizzazione (Iera) e...

La Verchovna Rada, il Parlamento unicamerale dell'Ucraina, ha appena approvato un provvedimento che impone che almeno il 50 per cento delle canzoni trasmesse dalle radio commerciali del paese sia in lingua ucraina. Secondo quanto riferisce The Ukrainian Weeky, la nuova legislazione è di fatto un compromesso tra due proposte di legge contrapposte, sostenute rispettivamente dalla lobby delle radio e dagli attivisti per la difesa della lingua ucraina, che erano state respinte dal Parlamento due settimane prima. 
Il provvedimento è stato approvato da tutte e cinque...

Sebbene sia un "stato libero associato" degli Stati Uniti d'America, Porto Rico ha deciso di adottare lo spagnolo come prima lingua ufficiale. Il Senato dell'isola caraibica ha approvato una proposta di legge che relega l'inglese a seconda lingua. Secondo quanto riferisce il quotidiano spagnolo ABC, il progetto di legge è stato approvato grazie al voto della maggioranza...

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.