Login

I genitori che rispondono spesso al telefono cellulare in presenza di bambini molto piccoli possono pregiudicare le loro abilità linguistiche. Lo riferisce la ricercatrice statunitense Kathy Hirsh-Pasek, direttrice del Temple University Infant and Child Laboratory di Filadelfia, che conduce da diversi anni una serie di ricerche in merito.
In un'intervista rilasciata al portale KPCC, la Hirsh-Pasek ha spiegato che le frequenti risposte al telefono creerebbero delle interruzioni nella tipica dinamica di interazione tra genitore e bambino. Tale dinamica presuppone che il bambino, almeno nei primissimi anni di vita, possa far riferimento...

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.