Login

Pubblicato in Ricerca e tecnologia

Studio analizza evoluzione di sistema di colori del giapponese

Sabato, 04 Marzo 2017 17:47 Scritto da 
Lo spettro di colori usato per la ricerca. Lo spettro di colori usato per la ricerca. Tohoku University

Un gruppo di ricerca formato da scienziati dell'università giapponese di Tohoku (Tohoku University) e quella statunitense dell'Ohio (Ohio University) ha sviluppato una ricerca per analizzare come si sia evoluto il sistema dei colori della lingua giapponese negli ultimi trent'anni.
I ricercatori hanno chiesto a 52 madrelingua giapponesi di nominare 320 esempi di sfumature di colori diversi usando singoli lemmi senza la possibilità di aggiungere elementi chiarificatori come "chiaro", "scuro" o altri aggettivi. L'analisi statistica ha permesso ai ricercatori di individuare ben 19 categorie generali per la designazione dei colori. Di queste categorie 11 sono riconducibili alle categorie presenti più o meno in tutte le lingue che indicano i seguenti colori: verde, rosso, blu, giallo, viola, rosa, marrone, arancione, bianco, grigio e nero. Le restanti nove categorie sono riconducibili ad esempio a colori come il "color acqua" (in giapponese "mizu") che dovrebbe corrispondere più o meno al nostro celeste e il "color pelle" (in giapponese "hada") che designerebbe un colore simile a quello della pelle umana, un misto tra arancione e rosa.
Tra le otto categorie che non appartengono al sistema di base dei colori la più popolare è stata la sopracitata "mizu", che è stata indicata da oltre il 98 per cento dei partecipanti all'esperimento. Questa stessa categoria, in una ricerca simile realizzata trenta anni fa, non era riuscita a entrare nel novero delle categorie generali. Questo, secondo gli scienziati, dimostrerebbe come il sistema dei colori, pur mantenendo invariate alcune categorie generali, sia sempre soggetto ai mutamenti del tempo.
Per maggiori informazione sulla ricerca cliccare qui.
© Informalingua

Letto 227 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.