Login

Pubblicato in Politica ed economia

Lingua spagnola, RAE precisa definizione di "sesso debole"

Sabato, 04 Marzo 2017 16:01 Scritto da 
Il logo delle telenovela messicana El sexo débil. Il logo delle telenovela messicana El sexo débil. Wikimedia Commons

Nella prossima edizione del Diccionario de la lengua española (DLE) la Real Academia Española (RAE) intende definire meglio le espressioni "sesso debole" e "sesso forte" (in spagnolo sexo débil e sexo fuerte) che designano rispettivamente il sesso femminile e quello maschile. Lo riferisce l'agenzia spagnola europapress, che cita delle dichiarazioni rilasciate da un non meglio precisato portavoce della RAE.
La decisione della RAE, seppure ancora non ufficiale, arriva in risposta a una petizione lanciata sulla piattaforma online Change.org per eliminare dal dizionario tali espressioni, che a giudizio dei promotori sono di fatto discriminatorie per il genere femminile.
Il portavoce della RAE, tuttavia, ha specificato che le due espressioni non saranno eliminate, poiché il loro uso è ancora oggi documentato. Quello che sarà fatto è aggiungere alla definizione di sesso debole un'indicazione che spiegherà l'uso dispregiativo di tale espressione. Per quanto riguarda il sesso forte, invece, sarà aggiunta un'indicazione che denota un suo uso in senso ironico.
La petizione per l'eliminazione delle due definizioni dal DLE era stata lanciata nelle scorse settimane dalla giovane spagnola Sara Flores Romero. Ad oggi la petizione ha superato le 70mila firme.
© Informalingua

Letto 278 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.