Login

Pubblicato in Ricerca e tecnologia

Lingua spagnola vale almeno 9% del fatturato mondiale

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 11:29 Scritto da 
La distribuzione geografica dello spagnolo. La distribuzione geografica dello spagnolo. Wikimedia Commons

Il potere d'acquisto complessivo delle popolazioni ispanoparlanti di tutto il mondo rappresenta circa il 9 per cento del PIL mondiale. Lo riferisce la Fundación Telefónica nel rapporto "Valor económico del español: una empresa multinacional".
Lo studio, che si compone di nove monografie, fornisce tutte le cifre più rilevanti in merito alla diffusione dello spagnolo nel mondo. Secondo i numeri presentati nel rapporto, la lingua spagnola è la seconda lingua più parlata al mondo per numero di parlanti madrelingua. Attualmente sono, infatti, circa 450 milioni le persone che parlano spagnolo come prima o seconda lingua e tale numero sale a 550 milioni se si considerano anche le persone che lo hanno appreso come lingua straniera. Secondo il rapporto, inoltre, lo spagnolo è la seconda lingua di comunicazione più presente su Internet sia per numero di utenti che di siti. Le cifre fornite rivelano anche che il potere d'acquisto degli ispanoparlanti rappresenta 9 per cento del fatturato mondiale e che la lingua spagnola contribuisce a generare il 16 per cento del valore del prodotto interno lordo e dell'occupazione della Spagna.
Per leggere direttamente il rapporto di Fundación Telefónica cliccare su questo link.
© Informalingua

Letto 358 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.