Login

Pubblicato in Ricerca e tecnologia

Ricerca britannica: inglese lingua franca non basta, progresso scientifico ha bisogno di multilinguismo

Venerdì, 30 Dicembre 2016 10:25 Scritto da 
Ricerca britannica: inglese lingua franca non basta, progresso scientifico ha bisogno di multilinguismo University of Cambridge

Circa due terzi delle pubblicazioni scientifiche di tutto il mondo sono oggi redatti in lingua inglese, una lingua che è oggi universalmente riconosciuta come la la lingua franca della scienza e dell'economia. Secondo alcuni ricercatori della celebre università britannica di Cambridge (University of Cambridge), tuttavia, il fatto che almeno un terzo della letteratura scientifica globale sia pubblicata in lingue diverse dall'inglese rappresenta ancora un grande ostacolo alla diffusione del progresso scientifico. Paradossalmente, però, il gruppo di ricerca britannico ritiene che la soluzione del problema non sia nell'adozione della propria lingua come lingua franca da parte di tutte le istituzioni della comunità scientifica internazionale, ma dall'utilizzo di diverse lingue, soprattutto di quelle più diffuse in ambito accademico.
Gli scienziati di Cambridge raccomandano, ad esempio, a tutti coloro che intendono diffondere i contenuti del proprio lavoro scientifico di scrivere sommari in diverse lingue, in modo di permettere anche a coloro che non parlano l'inglese di accedere seppur sommariamente ai contenuti riportati nelle loro ricerche.
"Sebbene riconosciamo l'importanza dell'inglese come lingua franca e del suo contributo per la scienza – ha dichiarato il coordinatore della ricerca, lo zoologo Tatsuya Amano - la comunità scientifica non dovrebbe dare per scontato che tutte le informazioni importanti siano pubblicate in inglese. Le barriere linguistiche continuano a impedire la diffusione della conoscenza scientifica a livello globale".
Secondo la ricerca le lingue più diffuse nella comunità scientifica internazionale dopo l'inglese sono nell'ordine spagnolo, portoghese, cinese e francese.
Per maggiori informazioni sulla ricerca cliccare qui.
© Informalingua

Letto 534 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.