Login

Pubblicato in Ricerca e tecnologia

Bambini di età fino a un anno usano corteccia prefrontale nell'apprendimento

Sabato, 08 Ottobre 2016 07:23 Scritto da 
I bambini di età fino a un anno sono già in grado di usare la corteccia prefrontale quando apprendono nuovi elementi dell'ambiente che li circonda. I bambini di età fino a un anno sono già in grado di usare la corteccia prefrontale quando apprendono nuovi elementi dell'ambiente che li circonda. Brown University

I bambini di età fino a un anno sono in grado di utilizzare la corteccia prefontale del cervello quando apprendono. A questa conclusione è giunto un gruppo di ricerca dell'università statunitense di Brown (Brown University) che in uno studio ha provato a ribaltare il convincimento diffuso che la corteccia prefrontale, e cioè la parte anteriore del lobo frontale del cervello implicata, tra le altre cose, nella pianificazione dei comportamenti cognitivi complessi e nella guida dei pensieri e delle azioni in accordo ai propri obiettivi, non sia attiva nei bambini di età fino a un anno.
Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica  Journal of Neuroscience, suggerisce che già all'età di otto mesi la corteccia prefrontale dei bambini sia adatta per le funzioni che questi devono controllare. I ricercatori hanno dimostrato in via sperimentale che questi bambini sono già pronti per apprendere elementi essenziali dell'ambiente in cui vivono e che la loro corteccia prefrontale lavora già affinché questo scopo venga raggiunto. I bambini che hanno preso parte al test hanno dovuto svolgere alcuni semplici compiti in uno scenario bilingue.
Per maggiori dettagli sulla ricerca cliccare qui.
© Informalingua

Letto 369 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.