Login

Pubblicato in Panorama

Germania, oltre il 70% dei tedeschi contro uso di anglicismi

Giovedì, 25 Agosto 2016 15:11 Scritto da 
Secondo un recente sondaggio circa due terzi dei tedeschi sarebbero fortemente infastiditi dall'abuso di anglicismi nella comunicazione quotidiana. Secondo un recente sondaggio circa due terzi dei tedeschi sarebbero fortemente infastiditi dall'abuso di anglicismi nella comunicazione quotidiana. Wikimedia Commons

Circa il 71 per cento dei tedeschi si dichiara fortemente infastidito dall'uso di anglicismi nella lingua di tutti i giorni. Lo riferisce il quotidiano Frankfurter Allgemeiner sulla base di un sondaggio realizzato dall'azienda di ricerche di mercato internazionale YouGov, che ha intervistato oltre mille persone sull'argomento. Circa il 90 per cento degli intervistati, tuttavia, ha ammesso di fare spesso ricorso a parole inglesi come "okay" o "Internet" nei propri discorsi quotidiani.
A fare la differenza nell'avversione per gli anglicismi è soprattutto l'età delle persone coinvolte dal sondaggio. Circa l'82 per cento delle persone di età superiore a 60 anni si è detto preoccupato per il futuro della lingua tedesca, mentre solo il 52 per cento dei giovani di età compresa tra 19 e 29 anni ha mostrato tale preoccupazione. Circa il 78 per cento degli intervistati con oltre 60 anni, inoltre, ha giudicato negativamente il livello quantitativo delle parole inglesi nella comunicazione quotidiana, mentre solo il 46 per cento degli intervistati di età sotto i 30 anni si è detto preoccupato per questo aspetto.
La penetrazione degli anglicismi nella comunicazione quotidiana in Germania è diventata, come del resto anche in Italia e altri paesi europei una questione di grande rilevanza. In Germania, tuttavia, il livello quantitativo di penetrazione degli anglicismi è decisamente più alto anche in virtù del fatto che inglese e tedesco sono entrambe due lingue germaniche. L'eccesso e l'abuso di anglicismi ha portato addirittura a coniare il termina "denglish", sul modello del celebre "spanglish", per indicare tutte le parole inglesi che vengono accolte in frasi a struttura grammaticale tedesca.
© Informalingua

Letto 550 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.