Login

Pubblicato in Politica ed economia

Svizzera, il Canton Zugo potrebbe esonerare gli stranieri residenti ad alto reddito dall'esame di tedesco

Mercoledì, 11 Novembre 2015 06:58 Scritto da 
Il Canton Zugo è uno dei più piccoli cantoni svizzeri Il Canton Zugo è uno dei più piccoli cantoni svizzeri Wikimedia Commons

L'amministrazione del cantone svizzero di lingua tedesca di Zugo sta pensando di esonerare i cittadini stranieri con alto reddito dall'obbligo di conoscenza della lingua tedesca. Lo rivela l'agenzia Reuters che cita una dichiarazione di Beat Villiger, un autorevole esponente del governo locale. Secondo l'articolo, infatti, molti stranieri facoltosi che hanno preso residenza nel piccolo cantone svizzero si sarebbero rifiutati di sostenere la prova di tedesco obbligatoria per cittadini stranieri recentemente introdotta dalle autorità di Zugo. Se il piano del governo dovesse essere attuato, sarebbero gli stranieri con reddito annuo di oltre 1 milione di franchi svizzeri (circa 926mila euro) o un patrimonio tassabile di oltre 20 milioni di franchi ad essere esonerati dall'esame. Alberto Achermann, docente esperto di tematiche legate all'immigrazione dell'Università di Berna, ha attaccato la norma sostenendo che essa sarebbe del tutto anticostituzionale. L'opposizione di centro-sinistra del Canton Zugo ha già annunciato la propria ferma opposizione all'introduzione della misura.
Il Canton Zugo ha sempre perseguito una linea fiscale favorevole all'arrivo di aziende e stranieri con ampie facoltà finanziarie secondo l'articolo della Reuters. La popolazione del cantone è costituita al 26 per cento da cittadini di nazionalità diversa da quella svizzera.
© Informalingua

Letto 634 volte

Navigando sul sito www.informalingua.com con il browser configurato in modo che accetti i cookie, o utilizzando i dispositivi mobile, viene dato il consenso all'utilizzo dei cookie presenti in questo sito.